Skip to main content

Visitando Alitalia.com, si accetta l'utilizzo dei cookie di profilazione propria e di terze parti. Maggiori informazioni sui cookie.

Migliori offerte di voli da Bruxelles a Catania

Prezzi trovati da altri per voli andata e ritorno

giugno

Skip to main content

Andata: 16/06/2020

Ritorno: 01/09/2020
Da280

Andata: 22/06/2020

Ritorno: 02/08/2020
Da280

Andata: 30/06/2020

Ritorno: 07/07/2020
Da280

luglio

Skip to main content

Andata: 03/07/2020

Ritorno: 15/07/2020
Da165

Andata: 06/07/2020

Ritorno: 06/08/2020
Da165

Andata: 09/07/2020

Ritorno: 16/07/2020
Da165

agosto

Skip to main content

Andata: 11/08/2020

Ritorno: 25/08/2020
Da165

Andata: 12/08/2020

Ritorno: 04/09/2020
Da165

Andata: 13/08/2020

Ritorno: 01/09/2020
Da165

Cosa vedere nel tuo viaggio da Bruxelles a Catania

Durante il tuo volo da Bruxelles, viaggia all'insegna del comfort e del lusso su uno dei moderni aerei di linea di Alitalia. Partendo in viaggio con Alitalia, potrai usufruire del sistema di check-in mobile offerto dalla compagnia, che ti permetterà di evitare lunghe code in aeroporto.

Rilassarsi all'aeroporto di Bruxelles

L'aeroporto di Bruxelles (BRU) è situato a circa 15 chilometri dal centro della città. All'interno del terminal, potrai ingannare l'attesa facendo qualche acquisto dell'ultimo minuto, tra cui gioielli, vestiti e souvenir, o concedendoti alcuni dolcetti sfiziosi presso la Belgian Chocolate House. Potrai inoltre assaporare un buon frappè nell'Helixir Smoothies Bar oppure rilassarti nella sala business.

Come raggiungere l'aeroporto di Bruxelles

Molti hotel della zona offrono un servizio navetta verso l'aeroporto di Bruxelles. È anche possibile prendere un treno per l'aeroporto partendo da varie stazioni della città, come le stazioni di Bruxelles-Nord, Bruxelles-Centrale e Bruxelles-Midi. Per raggiungere l'aeroporto in auto ci vogliono circa 20 minuti, sebbene sia consigliabile tenere conto di tempi di percorrenza più lunghi durante le ore di maggior traffico.

 

CATANIA, TRADIZIONE E NOBILTÀ


Adagiata ai piedi del maestoso vulcano Etna, Catania è una città dalla storia antichissima che vanta un incredibile patrimonio culturale. Distrutta nove volte da terremoti ed eruzioni, è stata nove volte ricostruita. Quella che vediamo oggi, con i meravigliosi palazzi nobiliari del barocco siciliano, è la ricostruzione del 1693, con il centro storico Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

Prenotando un volo per Catania potrai ammirare meraviglie architettoniche dall'influenza greca, romana, normanna, bizantina, araba e spagnola, intrufolarti in tradizionali mercati come la Pescheria alla scoperta dell'anima più autentica e verace, esplorare l'Etna con uno dei tanti tour, visitare le magnifiche spiagge e i deliziosi paesini di pescatori come Aci Castello e Aci Trezza, che ispirarono le leggende di Omero e i racconti di Giovanni Verga. Qui di seguito, alcune delle cose da fare e da vedere in un viaggio a Catania.

COSA VEDERE A CATANIA


PIAZZA DEL DUOMO
È il fulcro della città, Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Al centro campeggia la Fontana dell'Elefante che raffigura un elefantino con un obelisco sul dorso: è "O Liutru", simbolo della città, e la leggenda vuole che abbia il potere di placare l'Etna, proteggendo gli abitanti dalle eruzioni. L'elefante guarda in direzione della splendida Cattedrale di Sant'Agata, dedicata alla patrona di Catania. All'interno si trova anche il monumento funebre del cittadino più illustre, il compositore Vincenzo Bellini, mentre il corpo è custodito nel cimitero di Père-Lachaise a Parigi. Fanno da cornice alla piazza il Palazzo degli Elefanti, Municipio della città e il Palazzo dei Chierici. Sul lato sud c'è la fontana dell'Amenano, il fiume che scorre sotto Catania, e una scalinata in pietra lavica che porta al mercato della Piscaria.

VIA ETNEA
Da Piazza del Duomo inizia la via più famosa e scenografica di Catania: via Etnea, che guardando l'Etna conduce fino a Piazza Cavour. Costruita nel 1693, dopo lo spaventoso terremoto che rase al suolo la città, è lunga 3km e pavimentata in pietra lavica. Lungo la via si ergono i palazzi del barocco siciliano, oltre a boutique firmate, pasticcerie storiche e ristorantini. È una strada dalle diverse anime: dal mix artistico di barocco, liberty e contemporaneo, alla compresenza di vecchi edifici nobiliari e moderne attività giovanili. Da vedere a piazza Università il palazzo del Rettorato e di San Giuliano, oltre alla splendida Collegiata, una delle sette chiese barocche.

LA PISCARIA
È la vera anima popolare della città, un mercato di pesce coloratissimo e caotico caratterizzato dalle "vuciate", le classiche grida dei commercianti che promuovono la merce: spigole, cozze, ricci di mare, triglie e pesci spada, prodotti freschissimi a prezzi bassissimi. È il mercato più famoso della Sicilia insieme alla Vucciria di Palermo, e pertanto una delle attrazioni della città, tappa fissa anche per i turisti. Fatti incantare dalla sua atmosfera retrò, dal mix di colori, odori, suoni, per vivere un'esperienza unica e toccare con mano la tradizione sicula.

VIA DEI CROCIFERI
È la seconda via più famosa di Catania, situata nel cuore del centro storico. Patrimonio mondiale dell'UNESCO, è lunga poco più di 200 metri ma raccoglie il meglio del barocco catanese. A renderla eccezionale è infatti la presenza di splendide chiese settecentesche. A partire da Piazza San Francesco D'Assisi fino ad arrivare a Villa Cerami, lungo la via si incontrano la Chiesa di San Benedetto, la Chiesa di San Francesco Borgia, e la Chiesa di San Giuliano, oltre al Collegio dei Gesuiti e al Convento dei Crociferi. Uno straordinario patrimonio architettonico che la rende una vera e propria galleria d'arte a cielo aperto, tanto da essere stata immortalata da diversi film.

L'ETNA
A Catania hai la possibilità di sfruttare un tour organizzato per esplorare l'Etna, il vulcano attivo più alto d'Europa, e vedere da vicino i suoi spettacoli di lava. Diverse sono le possibilità offerte: dalle semplici passeggiate alle escursioni in jeep, visitando la Valle del Bove, i crateri, le grotte, i cimiteri, dalle discese con gli sci ai giri panoramici con la Ferrovia Circumetnea.

QUANDO ANDARE A CATANIA


È possibile prenotare un volo per Catania in ogni periodo dell'anno, grazie al clima mite anche d'inverno. Dal 3 al 6 febbraio la città festeggia la patrona Sant'Agata con una festa speciale che è la terza celebrazione religiosa al mondo per numero di visitatori: folcloristiche processioni, fuochi d'artificio, e migliaia di devoti in maschera danno vita a tre giorni unici caratterizzati da un mix di sacro e profano. D'estate potrai invece godere al meglio delle spiagge, mentre la cima dell'Etna è innevata fino a giugno, regalando uno scenario suggestivo.


Controlla le nostre offerte e prenota oggi un volo Alitalia per Catania!

Calendario tariffe più basse

Prezzi trovati da altri per voli andata e ritorno

acc--label--low-fare-calendar-jump

TEMPO A Catania

22 °Cvenerdì29/05/2020
22 °Csabato30/05/2020
22 °Cdomenica31/05/2020
23 °Clunedì01/06/2020
22 °Cmartedì02/06/2020
25 °Cmercoledì03/06/2020
25 °Cgiovedì04/06/2020
Powered by:: OpenWeatherMap.org